Anfrage

Servicebar rechts Button Anfrage Richiesta

Offerte

Buchen

Telefono

Karte

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

trend media

Trascorrete la stagione più bella Nel nostro hotel a 3 stelle in Alto Adige!

Nella nostra regione delle malghe Gitschberg-Jochtal l’estate è di casa. Il paesaggio è così vario e ha così tanti affascinanti aspetti, che dovreste fare ancora molte altre vacanze qui da noi per conoscerlo tutto. La pittoresca Valle di Valles, gli stupendi Monti di Fundres, la Val Pusteria che si apre a sud con l’adiacente Alpe di Rodengo/Luson sono aree amate dagli escursionisti, dai mountain biker e dagli amanti delle vacanze ricche di piaceri, che semplicemente seguono i propri sensi e ogni giorno desiderano vivere qualcosa di nuovo. L’altopiano di Maranza, con le sue malghe e i ruderi storici, i molti rifugi e i graziosi boschi che caratterizzano l’immagine di una regione turistica, soddisfa le esigenze più differenti. Il nostro hotel a 3 stelle in Alto Adige si trova esattamente al posto giusto per rendervi velocemente accessibile tutto questo mondo.

Wanderparadies Gitschberg-Jochtal
Wanderparadies Gitschberg-Jochtal
Wanderparadies Gitschberg-Jochtal
Wanderparadies Gitschberg-Jochtal
Wanderparadies Gitschberg-Jochtal
Wanderparadies Gitschberg-Jochtal
Wanderparadies Gitschberg-Jochtal
Wanderparadies Gitschberg-Jochtal
Wanderparadies Gitschberg-Jochtal
Wanderparadies Gitschberg-Jochtal

Una regione turistica particolarmente varia

I Monti di Fundres a nord con il Picco della Croce (3.132 m) e il Lago Selvaggio sono un biglietto d’invito per ogni escursionista e alpinista. Ma fin dalla porta di casa del nostro hotel a 3 stelle in Alto Adige si snodano dei sentieri, lungo i quali potete esplorare Valles e dintorni. Con gli scarponi o in mountain bike, in sella a un cavallo o sul campo da tennis, su una delle molte cime o a fondovalle – avete una ricca scelta di possibilità per una vacanza attiva. Naturalmente in ogni momento potete fare anche un salto in Valle Isarco, ammirare le graziose cittadine di Bressanone o Bolzano o seguire la Val Pusteria nell’altra direzione e visitare Brunico. Vi diamo volentieri dei consigli per trascorrere nel modo più piacevole la vostra vacanza in Alto Adige. Se dopo la vostra escursione volete veramente rilassarvi, la cosa migliore è prendere il sole sul nostro prato con sedie a sdraio o usare a lungo la nostra area wellness.

L‘AlmencardPLUS – il nostro prezioso special estivo per voi

I nostri ospiti ricevono all’arrivo gratuitamente l’AlmencardPLUS, che assicura molti vantaggi per diverse attrazioni. Per la durata del vostro soggiorno con questa card avete diritto a numerosi servizi gratuiti e riduzioni. Potete ad es. usare tutti i mezzi pubblici di trasporto regionali senza pagare nemmeno un centesimo e lo stesso vale per tre cabinovie. Oltre a numerose altre interessanti offerte a Gitschberg-Jochtal, in tutto l’Alto Adige avete l’entrata libera in ca. 80 musei. Volete farvi già adesso un’idea di quello che vi aspetta nei dintorni del nostro hotel a 3 stelle in Alto Adige? La nostra webcam con un semplice click vi regala le prime impressioni della zona.

Gratuito per i nostri ospiti.
AlmencardPlus” con
una moltitudine di possibilita’.

La nostra regione turistica vi offre un programma completo

Naturalmente in Valle di Valles le escursioni sono sempre al centro di una vacanza attiva. Ma qui da noi è possibile quasi qualsiasi altra attività in vacanza. La regione della Val Pusteria infatti, con il vicino mondo alpino, offre tutto quello di cui si ha bisogno in vacanza per avere sempre nuovi obiettivi nel corpo e nello spirito. Potete esplorare e conoscere la regione delle malghe Gitschberg-Jochtal con l’arrampicata, il nordic walking, la mountain bike, a cavallo o giocando a tennis e vivere il nostro paradiso naturale in tutti i suoi aspetti più affascinanti.

Una festa per gli alpinisti

Iniziamo dal nordic walking. Naturalmente potete portare i bastoncini sulla maggior parte dei nostri sentieri. Vi attende ad es. il Nordic Walking Parcour, che comprende tra gli altri l’incantevole Altfass Trail, il fiabesco Fane Alm Trail o l’esteso Rodenecker Alm Trail. Volete salire ancor più in alto? Se venite per arrampicare e scalare le montagne, trovate nell’Alpe di Rodengo un imponente altopiano, da cui potete salire al Giogo d’Aste (2.194 m), dalla Valle d’Altafossa si può scalare la cima Gaisjoch (2.641 m) o incamminarsi lungo l’Alta Via di Fundres tra i ghiacciai alpini. Quest’ultima è lunga ca. 70 km, supera in tutto 5.600 m di dislivello e vi porta tra l’altro sul maestoso Gran Pilastro (3.510 m). Anche l’alta via di Valles-Jochtal al Picco della Croce (3.123 m) è un’ambita meta per gli alpinisti.

Mountain bike, bicicletta e tutto quello che desidera il cuore

Gli appassionati di mountain bike trovano nella nostra regione percorsi con ogni grado di difficoltà, tra cui percorsi alle malghe, itinerari panoramici e ai rifugi, tutti con emozionanti tratti downhill. Un’amata area per mountain bike è l’Alpe di Rodengo. Oppure vi recate al tour dei rifugi di Valles, dove unite allo sforzo fisico (1.000 m di dislivello) le gioie culinarie delle tradizionali baite. Anche il tour Maranza-Valles- Spinga è affascinante e vi porta a 1.800 m d’altitudine. Se siete insieme alla famiglia e preferite facili piste ciclabili, allora, oltre alla ciclabile della Valle Isarco, quello che fa per voi è la ciclabile della Val Pusteria: essa porta in direzione est attraverso l’idilliaca Val Pusteria e termina a Lienz, nel Tirolo Orientale. Potete poi tornare comodamente con il treno, portando con voi le biciclette. È possibile anche scambiare la sella della bici con quella di uno dei nostri tranquilli cavalli haflinger e intraprendere trekking a cavallo, oppure volare con il parapendio, fare rafting lungo i torrenti, giocare a golf e a tennis. Ve lo siete meritato!

Il paradiso escursionistico Gitschberg-Jochtal

La regione delle malghe Gitschberg-Jochtal è attraversata da un’incantevole rete di sentieri. Potete scegliere esattamente quelli che corrispondono al meglio alle vostre esigenze individuali. Avete voglia di camminate panoramiche, del selvaggio mondo alpino o di tranquilli prati d’alpeggio con rifugi, dove sono offerte le squisitezze dell’Alto Adige? Tutto questo lo potete raggiungere dall’hotel a piedi o dopo brevi spostamenti. Per offrirvi già adesso un piccolo assaggio delle escursioni in Alto Adige, vi diamo di seguito una rassegna di tre amate escursioni della regione:

Giro ad anello Rizzolo-Jochtal (273 m di dislivello / 2.30 ore) - facile

 Rundweg Ritzail-Jochtal (273 hm / 2.30 Std.) - gemütlichUn sentiero porta da Rizzolo al Passo di Valles (1.933 m), da si prosegue alla stazione di monte Jochtal e si passa per il rifugio Anratter per poi attraversare un bosco fino al rifugio Nockalm. Da qui si torna al punto di partenza. Lungo il percorso ci sono molte possibilità di fare una sosta in uno dei rifugi.

Escursione ad alta quota al passo Paechenjöchl e all’Alpe di Fane (1.012 m di dislivello / 4.15 ore) - medio

 Höhenwanderung aufs Paechenjöchl und zur Fane AlmCon la funivia Jochtal da Valles si sale fino alla stazione di monte, si prosegue fino al Passo di Valles e da lì si continua fino alla malga Rotensteinalm. Attraverso il “Weiße Brücke”, tratto assicurato, si arriva al passo Paechenjöchl (2.201 m), da dove si ammira uno stupendo panorama. Passando per la malga Ochsenalm si scende fino a malga Fane (1.739 m). L’affascinante insediamento del 15° secolo, diventato museo all’aperto, regala impressioni indelebili a tutta la famiglia. Continuando giù per la valle, attraverso l’Ochsensprung e lungo i tornanti, si raggiunge la stazione di valle. Intorno all’Alpe di Fane ci sono altri interessanti sentieri, come il Sentiero del Latte, che lungo diverse stazioni vi racconta tutto sul tema del latte.

Lago di Campolago (825 m di dislivello / 6 ore) – medio-difficile

 Zum Seefeldsee (825 hm / 6 Std.)Da Maranza si va attraverso il bosco in direzione Valle d’Altafossa fino alla baita Großberghütte, si continua lungo la valle e su idilliaci prati di montagna fino ai rifugi Pranterstadlhütte e Wisenhütte, situati alla fine della valle. Da lì in un’ora di salita si raggiunge il Lago di Campolago (2.271 m) – una meraviglia della natura della nostra regione. I rifugi invitano a fare una pausa; il ritorno avviene lungo il percorso di salita.

 

Questa è solo una piccolissima proposta della ricchezza di sentieri, adatti a ogni esigenza e grado di difficoltà. Vi informiamo volentieri in loco su altri bei percorsi che attraversano la regione delle malghe.

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

Footer – Anfragebox on scroll